In riferimento alla nostra precedente comunicazione del 29 ottobre 2018 ed in relazione ai numerosi quesiti pervenuti in merito a quanto previsto dall’Accordo 18 luglio 2018 per il rinnovo del Ccnl – che introduce, con decorrenza dal 1° ottobre 2018, l’obbligo di versamento della contribuzione dovuta al Fondo Sanitario Nazionale (0,35%), al Fondo per l’incentivare l’occupazione (0,10%) e l’ulteriore contribuzione per il Fondo Nazionale Prepensionamenti (0,10%) – la CNCE con comunicazione n. 640 del 30 ottobre 2018 (all.) ha chiarito che dette nuove contribuzioni dovranno essere inserite nella denuncia mensile (MUT) a partire dal mese di dicembre 2018 con effetto pertanto dal versamento da effettuare alle Casse Edili entro il 31 gennaio 2019.

Con la stessa denuncia del mese di dicembre 2018 andrà indicata anche la contribuzione dovuta ai suddetti Fondi relativa ai mesi pregressi di ottobre e novembre 2018.

A seguito di verifica con le softwarehouse, gestori dei sistemi di denuncia, la CNCE provvederà successivamente a fornire alle Casse Edili le istruzioni relative alla compilazione della denuncia del mese di dicembre 2018 e ai correlati versamenti contributivi.

Sarà pertanto cura di questa Cassa Edile comunicare tempestivamente alle imprese ed ai rispettivi Consulenti del Lavoro le istruzioni di cui trattasi.

 Circolare applicazione CCNL N. 8 accordo di rinnovo del 18.07.2018

 Comunicazione CNCE n. 640 del 30.10.2018

Per visualizzare i file pdf è necessario avere installato Adobe Reader. Fare clic qui per installare Adobe Reader.