Le Parti Sociali Nazionali, hanno sottoscritto il 10 settembre 2020, la regolamentazione per l’operatività del “Fondo Incentivo all’Occupazione”, istituito dall’accordo nazionale del 18 luglio 2018 di rinnovo del C.C.N.L. Edilizia Industria.

Il contributo del “Fondo Incentivo all’Occupazione”, pari a 600 euro, può essere richiesto alla Cassa Edile, presso cui è iscritto il lavoratore al momento dell’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato, anche in apprendistato professionalizzante, nonché nelle ipotesi di trasformazione di contratti a tempo determinato, sotto forma di compensazione sui contributi dovuti. L’incentivo, sarà riconosciuto previo svolgimento delle 16 ore di formazione obbligatorie, laddove non già effettuate, nel limite delle risorse a disposizione del “Fondo Incentivo all’Occupazione” costituito presso ciascuna Cassa Edile.

E’ previsto inoltre un “Voucher formativo”, pari a 150 euro, da spendere da parte dell’impresa, presso le Scuole Edili del sistema, entro 180 giorni dall’assunzione del lavoratore, per un corso di formazione professionale (bonus formazione ad esclusione delle assunzioni con contratto di apprendistato professionalizzante).

L’incentivo sarà riconosciuto per i lavoratori che, al momento dell’assunzione, non abbiano compiuto 30 anni (29 anni e 364 giorni).

Allegati:

Regolamento Fondo Incentivo Occupazione

Scheda di sintesi – 1

Scheda di sintesi – 2

Modello sconto contributivo

Modello voucher formazione

Per visualizzare i file pdf è necessario avere installato Adobe Reader. Fare clic qui per installare Adobe Reader.